Le Rose di Ravensbrück

Storia di deportate italiane

 

Il lager di femminile di Ravensbrück. costruito nel 1939 a 80 km a nord di Berlino, era destinato all’internamento di donne e bambini, e circa 1000 donne italiane vi sono state deportate, dal giugno del ’44 ad aprile del ’45.
Il video-documento intende dare voce alla loro storia e alla specificità della deportazione femminile. Attraverso le parole testimoniali delle ex-deportate, a cui donne di oggi hanno dato voce in un ideale passaggio di testimone, accompagnate da fotografie storiche e da immagini realizzate dall’autrice,  il video ripercorre le tappe della deportazione dall’ingresso nel lager fino al rientro delle sopravissute in Italia, ricomponendo in un affresco corale i tratti di una tragedia epocale.
 
progetto e fotografie di Ambra Laurenzi
montaggio ed elaborazione digitale di Federico Girella
musiche originali di Giulia Cozzi
revisione scientifica di Giovanna Massariello Merzagora
 

UA-34931571-1